riguardo i maneskin

about the Maneskin band
(Scroll down for the english translation)

nessuno mi aveva chiesto di far ricerca, e nemmeno volevo farla, è andata così. comunque sia, ora ho le prove.
cosa è successo, che due sere fa si eran fatte le otto e avevo passato la giornata a tagliare e spaccare legna, avevo ospiti del b&b, un cliente che è passato a trovarmi per lasciarmi giù delle cose, quando ho finito con tutte ste faccende ero stanco tutto rotto sfinito, ero qui da solo non ne potevo più mi son fatto una doccia ho acceso la macchinina gialla e sono andato al mare a farmi un fritto misto e una birra.
sono andato, mi son seduto, ho fatto due chiacchiere coi camerieri siciliani lavoranti in brussa, ho mangiato il mio fritto misto, bevuto la mia birra, poi sono andato fino in spiaggia a fare una passeggiata coi piedi nell’acqua che ormai era buio e poi son ripartito con la macchina gialla per tornare a casa.
e in quel momento lì, con la cappotta abbassata e il vento che mi scompigliava i pelini delle braccia, e era tutto fresco bello e piacevole, con l’autoradio accesa, è partita una canzone che mentre l’ascoltavo pensavo mammamia ma che roba è questa merda? che io questa canzone non l’avevo mai sentita. cioè, sì, ho ben presente la versione originale, che è un brano di fine anni sessanta scritto e portato al successo dai The Four Seasons, ma questa non era la versione originale. era un altro gruppo che la stava deturpando. ma non sapevo chi era questo gruppo. la cover, facevano, come si dice. ma era così brutta, così mal cantata, così senza dinamica, suonata tutta uguale sempre con lo stesso tiro, noiosissima, da far venire il nervoso. un disastro vero. e pensavo porcocane ma come si fa ad incidere, pubblicare, sottoporre alle orecchie altrui questa canzone suonata in questa maniera? chi può aver avuto il coraggio di rifarla così male? e allora avevo lì il telefono a portata di mano, ho aperto quella applicazione meravigliosa che riconosce al volo le canzoni, funziona quasi sempre, e ho scoperto chi erano i responsabili di questo scempio.
e così ho avuto la dimostrazione, che mi ha fatto piacere, che non sono io la brutta persona coi preconcetti, che mi nomini quel gruppo lì e io automaticamente reagisco con disprezzo, eh no. sono proprio loro che fanno cagare. che anche quando mi capita di sentirli suonare senza sapere che sono proprio loro, mi fanno male alle orecchie e al cuore lo stesso.
e bon, va bene così, ora ho la coscienza un po’ più apposto. che senza volerlo ho dimostrato a me stesso che non viaggio sempre per forza a stupidi preconcetti.
poi, comunque, volevo dire che se neanche hanno cominciato a suonare e a far dischi sul serio e già son lì che incidono le cover, liberissimi per carità, ma nel rocchenroll l’usanza vuole che dopo almeno dieci, vent’anni che fai dischi pieni di musica tua, e dopo aver fatto dei dischi di musica tua uno più bello dell’altro, poi stupisci tutti facendo un album di cover micidiale. un esempio su tutti, tanto per capirci? eccolo qua.

no one had asked me to do research, and I didn’t even want to do it, that’s how it went. Anyway, now I have proof.
what happened, two nights ago it was eight o’clock and I had spent the day cutting and splitting wood, I had guests at the b&b, a client who came to see me to let me down some photographic things, when I finished with all these jobs I was tired all broken exhausted, I was here alone I couldn’t stand it anymore I took a shower I turned on the yellow car and went to the seaside to get a mixed fish fry and a beer.
I went, I sat down, I had a chat with the Sicilian waiters working in that Brussa’s restaurant, I ate my mixed fish fry, drank my beer, then I went to the beach to take a walk with my feet in the water and then I left in the yellow car to go back home.
and in that moment there, with the hood top down and the wind ruffling the hair on my arms, and everything was fresh, beautiful and pleasant, with the car radio on, a song started playing. and while I was listening to it I thought, oh my, what is it? what’s this horrible shit? I’ve never heard this song before. I mean, yes, I well remember the original version, which is “Beggin”, a song from the late sixties written and brought to success by The Four Seasons, but this was not the original version. it was another band that was disfiguring it. but I did not know who this band actually was. the cover, they did, as they say. but it was so ugly, so badly sung, so without dynamics, played all the same and always with the same voice tone and pitch, very boring, it made me nervous. a real disaster. and I thought damn but how can you record, publish, submit to the ears of others this song played in this way? who could have had the courage to do so badly? and then I had the phone at hand, I opened that wonderful application that recognizes songs on the fly, it almost always works, and I found out who was responsible for this havoc.
and so I had the demonstration, which pleased me, that I’m not the bad person with preconceptions, if you mention me that group to me I automatically react with contempt, eh no. it’n not my fault, they are the ones who suck. that even when I happen to hear them play without knowing it’s really them, they hurt my ears and my heart the same.
and so, that’s okay, now my conscience feels a little better. I unwittingly proved to myself that I don’t always have to behave and feel things with stupid preconceptions.
then, in any case, I want to say that they haven’t even started playing and making records seriously and they’re already recording covers. they are completely free to do it for heaven’s sake, but in rocchenroll, non-written rules dictate that after at least ten, twenty years of making full records of your music, and only after having made your original records one more beautiful than the other, then amaze everyone by making a killer cover album.
an example above all, just to understand? here it is.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: